Prenota un controllo della vista in 3D: info@otticalab.com

Chi si ricorda il Commodore VIC-20, il sogno tecnologico di molti ragazzi nati come me negli anni 70/80?

Sto parlando di uno dei primi “Personal computer” che ha venduto in tutta Europa oltre 1 milione di pezzi, programmabile col linguaggio Basic e potevi anche usarlo per primi videogiochi.
Se anche tu sei appassionato di Scienza, hai seguito fedelmente tutta la serie dei telefilm dell’Enterprise e le tue orecchie si “drizzano” di fronte alle novità tecnologiche, allacciati le cinture e preparati ad esplorare un nuovo Pianeta sconosciuto.

Ti presento la rivoluzionaria Consulenza della vista col Test visivo in 3D, un NUOVO MONDO che polverizza il precedente sistema per il controllo della vista tradizionale.
Hai presente la tabella sulla quale vengono proiettate le lettere grandi o piccole e tu devi cercare di leggerle mentre ti chiudono un occhio con la paletta o l’occlusore?

Bene. Tutto ciò è:

  • passato remoto
  • preistoria
  • antichità.

Il Capitano Kirk era solito scoprire nuovi orizzonti, sondare galassie inesplorate piene di meraviglie e forme di vita diverse ma, in questo caso, ti risparmio un viaggio sul Pianeta Izar e ti presento qui, sulla Terra, un nuovo Mondo circa la tua visione.
Vado subito a spiegartelo: hai presente la Terza Dimensione? La profondità per capirci? Prendi l’immagine di un occhio, sovrapponila a quella dell’altro: Il tuo cervello “elabora” la terza dimensione ed il gioco è fatto!

Questo è ciò che avviene durante la Consulenza in 3D, con l’aiuto di un occhialino polarizzato e di uno schermo Oled.

I vantaggi rispetto al tradizionale test visivo sono questi:

  1. La refrazione avviene in condizioni naturali e, diversamente dal controllo della vista tradizionale con l’utilizzo dell’occlusore, entrambi gli occhi potranno rimanere aperti e concentrati sull’immagine trasmessa nel grande schermo (ideale per le persone che hanno l’occhio pigro).
  2. Grazie ad una sequenza di immagini nitide dai colori brillanti, l’esame riproporrà delle condizioni visive molto simili alla vita reale.
  3. Il Test Visivo avviene in condizioni stereoscopiche, ovvero in situazioni visive molto vicine alla vita reale, con la terza dimensione, ovvero la profondità.
  4. Starai comodo e a tuo agio su una confortevole poltrona, di fronte ad immagini rilassanti e coinvolgenti, e vivrai al meglio il “tuo” momento, emozionandoti di fronte a situazioni visive curate nei minimi dettagli, come se fossero degli spaccati di vita visiva reale.
  5. Al contrario di ciò che accade nell’asettico ambiente medico, avrai la possibilità di vivere un’esperienza tecnologica che stimola la tua curiosità ed analizza approfonditamente le dinamiche della tua visione. 
Per la prima volta, senza che nessuno probabilmente te lo abbia spiegato prima, sarai attivamente interessato perché il protagonista al centro dello spettacolo sarai tu.
  6. Le persone che ti accompagneranno, possono vivere l’atmosfera, come al cinema, indossando uno speciale occhialino e partecipando esse stesse allo spettacolo, discutendo i risultati, ponendo domande e confrontando con l’Ottico i propri punti di vista.
  7. Il rischio di un’errata prescrizione ha una percentuale bassissima di insuccesso, perché la visione in binoculare del tutto naturale, senza l’ostacolo dell’occlusore, annulla il rischio di attivazione del cristallino, che falsa i termini tecnici e che può far variare i valori delle lenti correttive.
    Inoltre questa situazione permette di regolare con maggiore precisione rispetto a prima, la scelta della graduazione delle lenti, calibrando al meglio il bilanciamento delle immagini di un occhio e dell’altro.

Fissa un appuntamento qui oppure anche telefonico, chiamando lo 0444 361567 oppure per WhatsApp al 333 1763632 oppure mandando una mail ad info@otticalab.com.

Spero che ci siamo intesi e nel frattempo ti saluto il Signor Spock…

firma marco lucato