Prenota un controllo della vista in 3D: info@otticalab.com

Ma tu, di me, ti fideresti?

Se non mi conosci e ti pongo questa domanda, la risposta è, e sarà sempre, “No”. 

In Italia è così e che piaccia o meno non ci possiamo fare niente. Siamo un popolo furbo, pronto a cercare sotterfugi, scorciatoie, modi per fregare il prossimo e risparmiare qualche soldo. 

È quindi più che normale che i clienti che non hanno ancora acquistato da me e che si limitano ad osservarmi, non solo non credano ad una sola parola di quello che dico, ma si domandino “Dove sta la fregatura?“.

La fiducia è un elemento fondamentale per un’azienda come la mia, perché mi occupo di salute, ed il motivo è semplice. La mancanza di fiducia in quello che dico potrebbe far scappare i clienti a gambe levate. 

Se non sono riuscito quindi a trasmettere al cliente la bontà del mio lavoro, non otterrò nient’altro che una persona che non si fida e che mi vede uguale a tutti gli altri negozi di Ottica. 

Come ho deciso di risolvere questo problema? MI ASSUMO COMPLETAMENTE IL RISCHIO! In che senso? 

Ora ti faccio un esempio, seguimi. 

Qualsiasi cosa tu acquisti, comporta sempre e comunque un rischio in quanto potrebbe essere difettosa, non funzionare bene, non mantenere le promesse… 

Qualsiasi sia il problema, tu cliente sai di rischiare di rimanere fregato e quindi comprerai meno di quanto vorresti. 

Sarà capitato anche a te di acquistare non solo on line. Se ci hai fatto caso, moltissimi brand a livello internazionale si sono ormai attrezzati a riguardo:

  • Zalando, e-commerce di grandi brand, ha un reso gratuito. 
  • Amazon viene addirittura a prendertelo a casa e te lo rimborsa in un attimo. 
  • Carglass offre una garanzia a vita… 
  • e potrei andare avanti all’infinito con gli esempi. 

Dove sta la straordinarietà? Semplice. Queste aziende si assumono il rischio dell’acquisto. 

Invece cosa fa, di norma, un negozio generalista di Ottica? Tiene in vigore la garanzia minima che è obbligato ad attuare per legge e vive nel terrore che il cliente torni in negozio e lo voglia fregare. 

Tu cliente e lui negoziante siete in uno stallo alla messicana, una classica situazione dalla quale non si esce. Tu guardi lui, lui guarda te e rimanete immobili aspettando che l’altro faccia qualcosa. 

Terribile. Io ho deciso di interrompere tutto ciò prendendo in mano la situazione. 

Per questo motivo ho inserito la GARANZIA più potente che ci sia, proponendo un reso gratuito e assumendo integralmente sulle mie spalle il rischio che normalmente è tutto ed esclusivamente sulla schiena del cliente. 

Cosa riguarda la garanzia? Il cliente è GARANTITO NEL CASO DI PROBLEMI DI ADATTAMENTO ALLE LENTI PROGRESSIVE

Come funziona? Approfondisci l’argomento sulla pagina dedicata alla garanzia e fissa un appuntamento in negozio per la Consulenza in 3D. 

Non è più difficile di così. 

Si certo, e questi adesso ti fanno provare l’occhiale e se non ti trovi bene ti rimborsano? Impossibile, ci deve essere la fregatura, o magari la garanzia c’è anche, ma chissà che limitazioni avrà...”. 

Beh, anch’io come te avrei grossi dubbi e mi chiederei se il negozio è un Istituto di Beneficienza, quindi non ti resta altro da fare che verificare le testimonianze dei nostri clienti per avere ulteriori informazioni. 

Dopo aver configurato l’occhiale ed aver scelto le lenti progressive più opportune, qualora dovessi essere insoddisfatto di un qualunque aspetto del nostro lavoro, potrai richiedere un RIMBORSO FINO AL 100% della cifra investita senza alcuna spiegazione. 

Sembra incredibile, lo so. Del resto, se ci pensi, tu alla fine della fiera azzeri completamente il tuo rischio. Patti chiari, un contratto di compravendita trasparente ed amici come prima. 

Se nonostante queste rassicuranti parole dovessi avere ancora dubbi ci può stare. E’ del tutto un sentimento made in Italy! 

Smascheraci definitivamente leggendo le recensioni su Google

Per fissare un appuntamento manda un WhatsApp al 333 1763632 o invia una mail ad info@otticalab.com oppure chiama lo 0444 361567.

firma marco lucato